Servizio di Medicina Trasfusionale e di Laboratorio Analisi Cliniche

css home

  Laboratorio Analisi: 0882 410392
Microbiologia: 0882 410361
Immunoematologia e trasfusionale:

0882 410419

0882 410687

E-Mail:  
Dirigente Medico Responsabile: Dott. Lazzaro Di Mauro

Strutture funzionali della Medicina Trasfusionale

Index

 ENTRO DI RACCOLTA DEL SANGUE
Referenti: Dr. Fania Giuseppe, Dr.ssa Paola Marchesani
Telefono: 0882 410481

L'attività primaria si svolge nella Sala Prelievi e si esplica nella raccolta e gestione delle donazioni del sangue e conseguentemente sul continuo controllo delle condizioni di salute dei Donatori, allo scopo di ottenere sempre i migliori risultati possibili in termini di sicurezza, sia relativamente al Donatore (sicurezza della donazione), sia nei riguardi del Paziente ricevente (sicurezza della trasfusione).
Attività che si esplicano nei seguenti modi:
- Informazione al Donatore, circa i comportamenti a rischio
- Valutazione dell'idoneità alla donazione, ottenuta con l'ausilio dei dati anamnestici forniti dallo stesso Donatore attraverso e la valutazione degli esami di laboratorio e strumentali cui il Donatore viene periodicamente sottoposto.
Si tiene conto, inoltre, della valutazione clinica diretta al momento della visita pre donazione.
Alla Sala prelievi è affidato anche il compito di eseguire:

-Valutazione dei candidati Donatori in Aferesi
-Prelievi di autodonazione, finalizzati al pre deposito di unità di sangue intero o emocomponenti da utilizzare eventualmente in corso del successivo e programmato intervento chirurgico
-Salassoterapia in Pazienti poliglobulici o emocromatosici

Torna su

 UNITA’ MOBILE PER RACCOLTA ESTERNA DEL SANGUE
Referente: Dr. Giuseppe Lotti

Attività
Raccolta sangue presso le sedi delle associazioni dei Donatori di sangue della provincia:

Centri di raccolta

ASSOCIAZIONE AVIS

E-MAIL ASSOCIAZIONE (scritte in minuscolo)

APRICENA

 michele.filippo@alice.it

ASCOLI SATRIANO

 mariamitola@yahoo.it

BOVINO

 silviapietro@alice.it

LESINA

 avislesina@gmail.com

MANFREDONIA

 avismanfredonia@avisannone.191.it

MATTINATA

 ricuccipietro@libero.it

MONTE SANT'ANGELO

 tommaso.piemontese@alice.it

ORDONA

 avis.ordona@virgilio.it

ORTA NOVA

 avis.ortanova@alice.it

POGGIO IMPERIALE

 patriziabubici@libero.it

RIGNANO G.CO

 avisrignanogarganico@gmail.com

SANT'AGATA di PUGLIA

 avisantagata@libero.it

SAN FERDINANDO

 presidente@avis-sanferdinando.it

SAN GIOVANNI ROTONDO

 avis.sgr@libero.it

SAN MARCO IN LAMIS

 avis.sanmarcoinlamis@live.it

SANNICANDRO G.CO

 avissannicandrogarg@libero.it

SAN PAOLO CIVITATE

 avis-spc@hotmail.it

SAN SEVERO

 avis.sansevero@libero.it

TORREMAGGIORE

 avistorremaggiore@gmail.com

TRINITAPOLI

 info@avistrinitapoli.191.it

TROIA

 avistroia@hotmail.it

 

 

ASSOCIAZIONE FRATRES

E-MAIL ASSOCIAZIONE (scritte in minuscolo)

CAGNANO

 dipumpo78@alice.it

CARPINO

 angelogallo09@hotmail.it

ISCHITELLA

 tecnoh@libero.it

PESCHICI

fratrespeschicifg@hotmail.it

RODI

 enea@tiscali.it

SAN GIOVANNI ROTONDO

 caponemario@email.it

VICO

 manzo-vincenzo@alice.it

VIESTE

 iragno@tiscali.it

 

 

ASSOCIAZIONE FIDAS

E-MAIL ASSOCIAZIONE (scritte in minuscolo)

APRICENA

 fidasapricena@alice.it

ORTANOVA

 maxlc980@gmail.com

SAN GIOVANNI ROTONDO

 fidas.sgr@virgilio.it

SAN MARCO IN LAMIS

 michele1958@libero.it

SAN SEVERO

 fidas.sansevero@libero.it


Modalità di accesso
Non è necessaria alcuna prenotazione, è sufficiente presentarsi presso le sedi locali delle associazioni nella data stabilita, a digiuno da cibi grassi, al mattino dalle ore 08.30 alle 12.00, mentre per le raccolte serali dalle ore 17.00 alle 21.00.

Torna su

 

SEGRETERIA DONATORI
Referente: Dr. G. Lotti
Sede: all’interno dell’unità
Telefono: 0882 410419

La segreteria è aperta tutti i giorni tranne i festivi dalle ore 8.30 alle 13.30 e svolge la sua attività in due settori distinti.

A) ORGANIZZAZIONE DELLE DONAZIONI
La segreteria dei Donatori si preoccupa di mantenere i contatti con le associazioni di Donatori e con il singolo Donatore.

- Mantiene aggiornato il gestionale informatico dei Donatori, contenente il curriculum delle donazioni e degli esami praticati in occasione di esse, nonché dei controlli periodici di legge.
- Gestisce la convocazione alla donazione per i Donatori periodici, nonché le convocazioni a controllo dei Donatori idonei e le convocazioni a controllo dei Donatori sospesi.
- Invia i referti con i risultati degli esami ai Donatori.
- Elabora e mantiene aggiornati, i tabulati contenenti le informazioni che conferiscono l'idoneità o l'inidoneità alla donazione dei Donatori, per singola associazione.
- Stampa e invia i tabulati riassuntivi mensili e annuali a fini associativi.
- Stampa e invia le comunicazioni per campagne promozionali.

- Contatta per le iscrizioni all’IBMDR
- Elabora in accordo con le singole associazioni, il calendario annuale delle raccolte di sangue, presso le loro sedi.
- Promuove la donazione del sangue attraverso l'organizzazione di incontri informativi e formativi presso scuole, aziende, parrocchie e presso qualunque associazione lo richieda.

B) SETTORE DELLA SICUREZZA TRASFUSIONALE
Documentazione della sospensione del Donatore ed eventuale eliminazione delle unità con esami di idoneità alterati.
Convocazione a controllo e follow up dei Donatori risultati reattivi ai test virologici di screening, con approfondimento diagnostico delle positività evidenziate, tramite test di secondo e terzo livello con registrazione dei risultati e della idoneità o meno del Donatore.
Attività di sospensione temporanea, definitiva o riammissione dei Donatori con esami alterati.
Documentazione, registrazione e invio dei dati sulla Sorveglianza delle malattie trasmissibili col sangue tramite programma e Registro Nazionale Sangue su programma nazionale SISTRA gestito dal CNS.

Trasmissione trimestrale dei dati epidemiologici relativi all’ infezione da HIV all’Osservatorio Epidemiologico Regionale.
Trasmissione semestrale dei dati epidemiologici relativi all’infezione da HIV all’ISS.
Documentazione del look back trasfusionale ai fini degli accertamenti richiesti previsti dalla Legge 210 del 1992 sul danno biologico da trasfusione.

Torna su

 

 SEZIONE DI EMAFERESI
Responsabile: Dr. Fania Giuseppe

Referenti: Dr.ssa Paola Marchesani
Sede:Ospedale, all'interno dell'Unità
Telefono: 0882 410481

L'attività della Sala Aferesi si attua a favore dei Pazienti ricoverati e ambulatoriali, a mezzo di speciali apparecchiature chiamate Separatori cellulari; questi strumenti sono in grado di raccogliere il componente ematico necessario ai trattamenti terapeutici o al supporto trasfusionale specifico per il Paziente.
Attraverso le seguenti modalità:

  • Donazione di emocomponenti: Piastrine - Globuli Rossi - Plasma - Linfociti - Cellule staminali
  • Donazione Multicomponent ossia la combinazione in diversi modi della donazione di Piastrine - Globuli Rossi - Plasma
  • Scambio terapeutico del plasma
  • Eritroaferesi terapeutica
  • Raccolta delle cellule staminali ad uso autologo

Torna su


Ultima modifica Martedì, 25 Giugno 2013 10:35

nuovo-css