Servizio di Medicina Trasfusionale e di Laboratorio Analisi Cliniche

css home

  Laboratorio Analisi: 0882 410392
Microbiologia: 0882 410361
Immunoematologia e trasfusionale:

0882 410419

0882 410687

E-Mail:  
Dirigente Medico Responsabile: Dott. Lazzaro Di Mauro

Strutture funzionali della Medicina Trasfusionale

Index


  SEZIONE DI ASSEGNAZIONE E DISTRIBUZIONE DEL SANGUE E DEGLI EMOCOMPONENTI
Responsabile: Dr.ssa Lombardi Gina Francesca,

Referente: Dr.ssa Gabriella Checola
Sede: all’interno dell’unità
Telefono: 0882 410369

Attività

  • Le richieste trasfusionali che pervengono al servizio vengono attentamente vagliate dal personale della sezione. Accettata la richiesta, si eseguono le procedure previste per l'assegnazione e la distribuzione degli emocomponenti e/o emoderivati. L'attività è finalizzata ad assicurare non solo la corretta indicazione alla trasfusione, ma anche a favorire il "buon uso del sangue", elementi che contribuiscono efficacemente al raggiungimento dell'autosufficienza di emocomponenti, riducendo o anche eliminando il rischio di incovenienti da trasfusione.
  • in caso di reazione avversa vengono eseguiti studi immunoematologici e biochimici supplettivi per monitorare l'evento.
  • L'attività trasfusionale è diretta prevalentemente agli assistiti degenti in questo ospedale, ma anche, se necessitano, ai pazienti ricoverati presso strutture sanitarie pubbliche o private della provincia.
  • I pazienti che non sono ricoverati, ma che necessitano di supporto trasfusionale, possono richiedere emocomponenti da trasfondere a domicilio.
  • Attenta verifica delle condizioni degli emocomponenti ed eventuale eliminazione dei prodotti non utilizzabili.
  • Monitoraggio delle giacenze degli emocomponenti e derivati per l'ottimale gestione dell'approviggionamento rispetto ai consumi.
  • Modalità di accesso
  • Per effettuare una Trasfusione di sangue o emoderivati al proprio domicilio, il Paziente deve:
  • Munirsi degli appositi moduli distribuiti dal servizio trasfusionale e con essi recarsi dal Medico di famiglia che provvederà alla loro compilazione per gli adempimenti legislativi inerenti la trasfusione di sangue.
  • Il Medico di famiglia provvederà inoltre a compilare le seguenti due impegnative USL:
  1. Tipo di emocomponente richiesto e sua quantità.
  2. Determinazione del Gruppo sanguigno ed Rh, Coombs diretto e indiretto, prove di compatibilità (solo nel caso in cui siano richieste emazie).

 

  • Effettuare il prelievo di sangue campionato in due provette: 1 - con EDTA (Gruppo e Coombs diretto) 2 - senza anticoagulante (Coombs indiretto e prove di compatibilità).
  • I su detti campioni devono essere identificati con le generalità del Paziente, complete di data di nascita e firmate dal Medico che formula la richiesta.
  • I campioni di sangue, unitamente alla modulistica di cui sopra, dovranno pervenire al Servizio Trasfusionale entro 2 ore dal prelievo.
  • Il servizio provvederà ad evadere la richiesta nel più breve tempo possibile: 30 - 40 minuti.

Torna su


Ultima modifica Martedì, 25 Giugno 2013 10:35

nuovo-css