Emergenza COVID-19

Pellegrinaggio all'urna di San Giuseppe Moscati

Giovedì, 03 Ottobre 2013 09:04

Torna come per gli scorsi anni il pellegrinaggio a Napoli per conoscere da vicino la vita e le opere di San Giuseppe Moscati, il “medico dei poveri” canonizzato da papa Giovanni Paolo II nel 1987.

Il 16 novembre il programma prevede l’imbarco a partire dalle ore 6,15 e la partenza alle 6,30 (zona ufficio postale centrale), con arrivo previsto alle 9,30 alla chiesa del Gesù Nuovo dove riposano, nella Cappella della Visitazione, i resti mortali del medico santo.

Le sante messe del mattino si susseguiranno a distanza regolare di un’ora fino alle ore 13, mentre la celebrazione eucaristica solenne del pomeriggio verrà presieduta dal vescovo e si terrà intorno alle 17,30. La giornata ed il pranzo sono liberi con la possibilità di visitare autonomamente il vicino centro storico cittadino. Dopo l’ultima messa del pomeriggio il punto di ritrovo sarà l’obelisco di fronte la chiesa. L’arrivo a San Giovanni è previsto per le 23 circa.

Il costo pro-capite, andata e ritorno è di 14 euro che verranno riscossi direttamente durante il viaggio. La partecipazione, come sempre, è aperta a tutti coloro che ne avranno desiderio.
Per prenotarsi contattare il Dr Ruggiero Boragine, dell’unità di Medicina Interna I di Casa Sollievo, ai numeri 410218/410289/835228, dalle 8,30 alle 9,30, e dalle 12 alle 14, indicando il numero dei richiedenti ed un numero telefonico di riferimento.

Torna come per gli scorsi anni il pellegrinaggio a Napoli per conoscere da vicino la vita e le opere di San Giuseppe Moscati, il “medico dei poveri” canonizzato da papa Giovanni Paolo II nel 1987.

Il 16 novembre il programma prevede l’imbarco a partire dalle ore 6,15 e la partenza alle 6,30 (zona ufficio postale centrale), con arrivo previsto alle 9,30 alla chiesa del Gesù Nuovo dove riposano, nella Cappella della Visitazione, i resti mortali del medico santo.

Le sante messe del mattino si susseguiranno a distanza regolare di un’ora fino alle ore 13, mentre la celebrazione eucaristica solenne del pomeriggio verrà presieduta dal vescovo e si terrà intorno alle 17,30. La giornata ed il pranzo sono liberi con la possibilità di visitare autonomamente il vicino centro storico cittadino. Dopo l’ultima messa del pomeriggio il punto di ritrovo sarà l’obelisco di fronte la chiesa. L’arrivo a San Giovanni è previsto per le 23 circa.

Il costo pro-capite, andata e ritorno è di 14 euro che verranno riscossi direttamente durante il viaggio. La partecipazione, come sempre, è aperta a tutti coloro che ne avranno desiderio.
Per prenotarsi contattare il Dr Ruggiero Boragine, dell’unità di Medicina Interna I di Casa Sollievo, ai numeri 410218/410289/835228, dalle 8,30 alle 9,30, e dalle 12 alle 14, indicando il numero dei richiedenti ed un numero telefonico di riferimento.

nuovo-css

webcamlive

css ottobre
  twitter   facebook   youtube