Emergenza COVID-19

Emiliano: "Casa Sollievo nella rete COVID Puglia"

Giovedì, 19 Marzo 2020 09:36

Ufficializzato dal presidente della Regione Puglia l’ingresso dell’Ospedale di San Pio nel Piano Ospedaliero Coronavirus della Provincia di Foggia

Con una nota pubblicata ieri alle 22.17, sul sito istituzionale della Regione Puglia, il presidente Michele Emiliano ha ufficializzato l’ingresso dell’Ospedale di San Pio nel Piano Ospedaliero Coronavirus della Provincia di Foggia.

 

"Oggi pomeriggio – scrive Emiliano – alle 16.12 ho firmato digitalmente l'inserimento dell'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo nella rete Covid Puglia. Le ragioni di questa decisione urgente sono le seguenti. La situazione epidemiologica della Provincia di Foggia si è appalesata per prima nella sua complessità e tuttora persiste preoccupazione in relazione al numero dei casi di quarantena precauzionale, di isolamento di Covid positivi e per l'incremento significativo delle ospedalizzazioni di area medica e di terapia intensiva. Il contenimento del contagio ospedaliero è stato affidato all'hub provinciale rappresentato dal Policlinico Riuniti di Foggia che ha dispiegato 131 posti letto tra area medica e intensiva con ulteriori possibilità di implementazione.

 

facciata css 223x92cm 01

 

È apparso subito necessario – continua il presidente – l'approntamento di un Piano Ospedaliero Provinciale che integrasse la prima programmazione Regionale con il reclutamento ed integrazione alla rete COVID di altri ospedali. In particolare è apparsa critica la situazione dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza per diversi casi di contagio, anche tra gli operatori sanitari, con ripetuti allontanamenti precauzionali e di isolamento dei dipendenti Covid positivi. Ho ritenuto, pertanto, con disposizione del 18.03.2020 di individuare nel direttore generale del Policlinico di Foggia, Vitangelo Dattoli, il Responsabile di un piano Provinciale di integrazione di nuovi ospedali COVID ed in particolare della riorganizzazione nella rete COVID dell'IRCCS Casa Sollievo, di intesa con l'Amministrazione dell'Ente Ecclesiastico.

 

In pari data, il direttore generale del Policlinico di Foggia a firma congiunta con il direttore generale dell'IRCCS Michele Giuliani, ha disposto, avendone acquisito la disponibilità e la fattibilità, la riorganizzazione di 86 posti letto di area medica interamente dedicati a Covid e 14 posti letto di terapia intensiva, 2 sale operatorie, 1 isola neonatale e la definizione di apposite procedure per i percorsi specialistici. Si è registrata la massima collaborazione della Direzione Strategica e Direzione Operativa dell'IRCCS Casa Sollievo per un unitario e concentrato sforzo riorganizzativo teso al  contenimento del contagio Covid. 

 

 

Già dalla prossima settimana – conclude Emiliano –, Vitangelo Dattoli, in qualità di Responsabile Provinciale del Piano Ospedaliero Coronavirus presenzierà, presso San Giovanni Rotondo, al perfezionamento e completamento delle procedure riorganizzative al fine di poter affrontare con tranquillità e operatività il probabile picco del contagio delle prossime settimane".

nuovo-css

webcamlive

SETTEMBRE 19
  twitter   facebook   youtube