Emergenza COVID-19

Più di 150 partecipanti al webinar sulla tecnologia piezoelettrica con il chirurgo Aurelio D’Ecclesia

Giovedì, 09 Luglio 2020 09:59

Illustrati tutti vantaggi del bisturi che limita il taglio alle strutture ossee, preservando l’integrità dei tessuti molli. Viene utilizzato nella chirurgia endoscopica trans-nasale per trattare le patologie dei seni paranasali, delle vie lacrimali, dell’orbita e dei tumori del basicranio 

Un intervento chirurgico nell'Unità di Otorinolaringoiatria Un intervento chirurgico nell'Unità di Otorinolaringoiatria

Aurelio D’ecclesia, medico chirurgo dell’Unità di Otorinolaringoiatria dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, è stato il formatore di un webinar monotematico dedicato all’uso della tecnologia piezoelettrica nella chirurgia endoscopica trans-nasale, che si è svolto mercoledì 8 luglio sulla piattaforma Zoom.

 

Vi hanno partecipato più di 150 chirurgi collegati da Europa, Asia, Africa e Americhe.

 

DEcclesia 5

 

Il tema del suo intervento ha ruotato intorno all’utilizzo del bisturi piezoelettrico, uno strumento chirurgico in uso da 10 anni nell’unità di Otorinolaringoiatria che, grazie alla tecnologia ad ultrasuoni, ha l’indubbio vantaggio di limitare il taglio solo alle strutture ossee, preservando l’integrità dei tessuti molli come il nervo ottico o il cervello, solo per fare un esempio.

 

A differenza della fresa e di altri strumenti taglienti, il bisturi piezoelettrico non scalda i tessuti molli, non genera cicatrici e risulta più confortevole per il paziente permettendo una maggiore precisione al chirurgo.

 

piezosurgery plus 5

Il bisturi piezoelettrico 

 

Nel nostro Istituto viene utilizzato dai chirurghi endoscopisti dell’Unità di Maxillo-Facciale Otorinolaringoiatria, diretta da Francesco Longo, nelle procedure di chirurgia endoscopica trans-nasale per trattare, ad esempio, le patologie dei seni paranasali, delle vie lacrimali, dell’orbita e dei tumori del basicranio, in collaborazione con le unità di Oculistica e Neurochirurgia. 

nuovo-css

webcamlive

SETTEMBRE 19
  twitter   facebook   youtube