Emergenza COVID-19

Un microscopio di ultima generazione donato alla Pediatria Oncologica dai Lions Clubs pugliesi

Lunedì, 08 Novembre 2021 12:49

Il nuovo microscopio, oltre a garantire una più precisa diagnosi della malattia, migliorerà notevolmente la qualità del lavoro degli operatori

Sabato 6 novembre, alla presenza del direttore generale Michele Giuliani, una delegazione dei Lions Club foggiani ha consegnato al reparto di Oncoematologia Pediatrica di Casa Sollievo della Sofferenza un microscopio di ultima generazione, del valore di 9.000 euro, la cui necessità era stata segnalata dagli stessi medici di reparto.

 

«Donatori di tempo campioni di solidarietà» è il motto del Lions Club Foggia Arpi, governato da Pierluigi Pinto che anche in questa occasione non ha fatto mancare la sua vicinanza all’Ospedale di San Pio.

 

«Lo scorso giugno, il distretto 108 AB ha dato vita alla Festa dei Fiori: una serata benefica a sostegno della lotta al cancro infantile – ha affermato il già Presidente di Zona Valerio Vinellie grazie al Distretto Lions pugliese a e numerosissimi Clubs di tutta la regione è stato possibile acquistare questo avanguardistico microscopio che con gioia doniamo agli amici di Casa Sollievo della Sofferenza ai quali ci lega un’amicizia pluridecennale» ha concluso consegnando al direttore generale e a Saverio Ladogana, primario del reparto di pediatria oncologica, un targa commemorativa.

 

1.targa microscopio

 

Il microscopio ottico di ultima generazione donato al reparto possiede una fotocamera ZEISS Axiocam 208 che offre immagini in risoluzione 4K, nitide e ricche di dettagli.

 

2. Raffaella de Santis«Questo microscopio di ultimissima generazione – ha affermato Raffaella De Santis, medico di oncologia pediatrica - oltre a garantire un’attenta e più precisa diagnosi della malattia, migliora notevolmente la qualità del lavoro degli operatori che normalmente trascorrono molte ore ad osservare i vetrini in laboratorio, inoltre, essendo dotato di uno schermo ad altissima risoluzione, è bello poter mostrare ai bambini più curiosi le loro cellule».

 

Oltre al prezioso dono del microscopio, i Lions hanno consegnato al reparto più di cento libri per bambini e ragazzi, acquistati con i fondi raccolti grazie alla Festa dei Fiori del 27 giugno.

 

«Grazie a tutti i Lions di Puglia che hanno sostenuto l’iniziativa nata dalla sfida della socia e pediatra Maria Teresa Vaccaro, al socio Francesco Borgese per il suo fondamentale apporto, a tutti gli sponsor dell’evento ma soprattutto grazie a tutti i medici e al personale del reparto che, consentendoci di fornir loro questo piccolo contributo, ci hanno fatto sentire parte della straordinaria realtà, ricca di competenza e umanità, costituita dalla oncoematologia pediatrica di San Giovanni Rotondo» concludono dal Lions Club Foggia Arpi.

 

IMG 20211106 111947

 

 

4.microscopio

nuovo-css

webcamlive

css ottobre
  twitter   facebook   youtube