Emergenza COVID-19

Attivato in Casa Sollievo l’Ambulatorio per le patologie dell’aorta e dei grossi vasi

Lunedì, 06 Dicembre 2021 11:27

Inserito all’interno dell’Unità di Cardiochirurgia, servirà a diagnosticare e a monitorare quelle patologie, spesso anche gravi, per le quali è necessario un follow up specialistico 

L’Unità di Cardiochirurgia dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza ha recentemente attivato un nuovo Ambulatorio per le patologie dell’aorta e dei grossi vasi, in collaborazione con la Chirurgia Vascolare. 

 

«Si tratta di un ambulatorio unico nel suo genere soprattutto nel nostro territorio – ha spiegato Mauro Cassese, direttore dell’Unità di Cardiochirurgia –. Servirà per seguire pazienti affetti da patologie spesso gravi, che vengono diagnosticate con difficoltà, e per le quali è necessario un follow up in ambulatori specialistici di riferimento».

 

vallabini cassese

I cardiochirurghi Mauro Cassese e Albino Vallabini

 

L’ambulatorio, affidato al cardiochirurgo Albino Vallabini (tel. 0882.835331), avrà finalità di diagnosi e follow up per le seguenti patologie: ectasie e aneurismi della radice aortica, dell’arco aortico, dell’aorta ascendente, toracica e addominale. E sempre riferite all’aorta, l’ambulatorio prenderà in carico anche pazienti con ematomi, ulcere, dissezioni croniche, traumatismi e malformazioni.

 

Per essere seguiti nel tempo, potranno rivolgersi all’ambulatorio anche pazienti già operati e trattati per questo tipo di patologie.

 

Le visite nell’Ambulatorio per le patologie dell’aorta e dei grossi vasi si svolgeranno il mercoledì pomeriggio, e vanno prenotate tramite Cup (tel. 0882 416.888), muniti di impegnativa per visita cardiochirurgica, elettrocardiogramma ed ecocardiogramma Color Doppler.

 

aorta ambulatorio vallabini

nuovo-css

webcamlive

css ottobre
  twitter   facebook   youtube