5xmille 2018

Andrea Riccardi, dall'esperienza della Comunità di Sant'Egidio "Tutto può cambiare"

Mercoledì, 13 Giugno 2018 16:42

Sabato 16 giugno, alle 11, la relazione dell'ospite di punta del 30esimo Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio 

Andrea Riccardi sarà l’ospite di punta, sabato 16 giugno alle ore 11, della seconda giornata del Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio, in programma a San Giovanni Rotondo, dal 15 al 17 giugno, nell’auditorium Maria Pyle della Chiesa di San Pio da Pietrelcina.

 

Romano, classe 1950, è conosciuto in tutto il mondo per avere fondato, nel 1968, la Comunità di Sant’Egidio, organizzazione laicale di ispirazione cristiana famosa per l’impegno sociale e per i numerosi progetti di cooperazione e sviluppo nel sud del mondo.

 

Andrea Riccardi è stato anche professore ordinario di Storia Contemporanea all’Università di Bari, alla Sapienza e alla Terza Università degli Studi Roma. È stato inoltre, dal novembre del 2011 all’aprile del 2013, ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione nel governo tecnico guidato da Mario Monti.

 

riccardi

 

In questa 30esima edizione del Convegno, dedicato quest’anno alla pastorale e all’universo giovanile, la relazione di Riccardi, “Tutto può cambiare”, sarà un messaggio di speranza per vivere – come si legge nella presentazione dell’omonino libro appena pubblicato da Edizioni San Paolo edizioni –, “nella complessità della globalizzazione, senza averne paura e senza essere spaesati. Con una bussola chiara: un Vangelo capace di creare speranza anche nelle situazioni più difficili e una grammatica della convivenza per ricucire tessuti sociali frammentati, nelle grandi solitudini contemporanee”. Un esperienza, quella di Riccardi, piena di “vicende umane, storie di conflitti e di liberazione, ricordi, riflessioni sulla Chiesa, con uno sguardo lucido, volto al futuro di questo mondo globale”. Un messaggio di grande speranza che ci farà dire con forza “che tutto può davvero, sempre, cambiare”.

 

Il programma completo del convegno

nuovo-css

webcamlive

  twitter   facebook   youtube   g plus