5xmille 2018

L'otite nell'adulto e nel bambino

Giovedì, 03 Maggio 2018 13:07

Rivedi la puntata di Spazio Salute con Aurelio d'Ecclesia, otorino responsabile di Chirurgia Endoscopica e Microchirurgica Avanzata. In onda anche un servizio sugli esami diagnostici per l'otite, curato dall'otorino Rocco Ortore

L’otite media, soprattutto nei bambini, è abbastanza frequente a causa di una predisposizione anatomica dell’orecchio che porta facilmente il muco dal naso all’orecchio medio. Trascurarla per lungo tempo può essere molto rischioso a causa della vicinanza dell’orecchio con l’encefalo. Si cura facilmente anche se, delle volte, nei bambini piccoli è difficile individuarla perché si limitano a piangere, sono nervosi e hanno la febbre. In questi casi, se avete dei sospetti, basta provare a tirare leggermente il padiglione dell’orecchio o spingere verso l’interno il trago, i triangolino di cartilagine davanti al condotto uditivo. Se la reazione del bimbo lascia intuire un aumento del dolore è opportuno rivolgersi al proprio pediatra/medico. Questo ed altri consigli nella puntata di ieri di Spazio Salute, su Padre Pio TV, con ospite Aurelio d'Ecclesia, otorinolaringoiatria responsabile della Chirurgia Endoscopica e Microchirurgica Avanzata di Casa Sollievo della Sofferenza. In onda anche un servizio sugli esami diagnostici per l'otite, curato dall'otorino Rocco Ortore.

 

You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.

nuovo-css

webcamlive