5xmille 2018

(VIDEO) Tumore alla prostata, screening precoce in caso di familiarità

Martedì, 15 Maggio 2018 12:14

Rivedi la puntata di Spazio Salute del 9 maggio con Antonio Cisternino, urologo direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche. Il servizio sull'importanza della risonanza magnetica nella diagnosi è stato realizzato con Anna Simeone, direttore dell'Unità di Radiologia

Per la sede in cui nasce, il tumore alla prostata non dà sintomi specifici, soprattutto nella fase iniziale. Per questo è fondamentale iniziare gli esami di screening precocemente, a maggior ragione se in famiglia ci sono stati casi di tumore alla prostata, ad esempio al nonno o al papà.

 

Tra questi va menzionato l'esame del PSA che, pur non essendo un marcatore specifico, l’aumento dei suoi valori nel tempo può essere legato ad una errata funzionalità della ghiandola prostatica. Questi ed altri suggerimenti nella puntata di Spazio Salute, su Padre Pio TV, con ospite Antonio Cisternino, urologo direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza. Il servizio sull'importanza della risonanza magnetica nella diagnosi, andato in onda durante la puntata, è stato realizzato con la partecipazione di Anna Simeone, direttore dell’Unità di Radiologia

 

You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.

nuovo-css

webcamlive