5xmille 2019

Spazio Salute, 13^puntata: sclerosi multipla

Mercoledì, 12 Dicembre 2018 15:18

Ospiti in studio la neurologa Paola Crociani, e la psicologa Anna Maria Prencipe. In onda anche due servizi: il primo sul Consorzio PROGEMUS, realizzato con il primario di Neurologia Maurizio Angelo Leone; il secondo sugli ultimi aggiornamenti della sperimentazione clinica sulla sclerosi multipla secondaria progressiva, realizzato intervistando da New York il direttore scientifico Angelo Vescovi

La neurologa Paola Crociani La neurologa Paola Crociani

Paola Crociani, medico di Neurologia di Casa Sollievo della Sofferenza, e Anna Maria Prencipe, psicologa del Servizio di Psicologia Clinica-Neurologia, saranno ospiti della 13^ puntata di Spazio Salute, in onda oggi alle ore 16.15 su Padre Pio TV (canale 145).

 

Si parlerà di sclerosi multipla, una malattia neurodegenerativa demielinizzante, invalidante, caratterizzata dallo sviluppo di focolai infiammatori che danneggiano il sistema nervoso centrale, causando problemi nel movimento, nell’equilibrio, nella percezione degli oggetti e nel pensiero a seconda delle aree colpite.

 

Secondo l’AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla, sono circa 2,5-3 milioni le persone colpite da sclerosi multipla nel mondo, più di 118.000 solo in Italia. È una patologia che può esordire a qualsiasi età, ma la maggior parte delle diagnosi si concentra tra i 20 e i 40 anni, con una prevalenza doppia nel sesso femminile rispetto a quello maschile. Sebbene le cause siano tuttora sconosciute, è stato riscontrato un gradiente di concentrazione minore nelle aree vicine all’Equatore e maggiore in zone a clima temperato, come Nord Europa, Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia del Sud.

 

Nel corso della puntata vedremo quali possono essere i primi sintomi, come viene effettuata la diagnosi, quali sono i trattamenti possibili e l’importanza del supporto psicologico per i pazienti che ne sono affetti e le loro famiglie, grazie alla presenza in studio della psicologa di Casa Sollievo Anna Maria Prencipe.

 

Andranno in onda anche un servizio. Nel primo, registrato con Maurizio Leone, primario dell’Unità di Neurologia, si parlerà del Consorzio PROGEMUS e del suo ruolo nella recente scoperta dei quattro geni riconosciuti come fattori di rischio per la Sclerosi Multipla.

 

Il secondo, un aggiornamento sulla sperimentazione clinica contro la sclerosi multipla secondaria progressiva, è stato realizzato intervistando, in videochiamata da New York, il direttore scientifico del nostro Istituto Angelo Vescovi, coordinatore della sperimentazione.

nuovo-css

webcamlive