Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva

css home

Telefono: 0882 410785
Fax: 0882 835411
E-Mail:

f.perri@operapadrepio.it

Dirigente Medico Responsabile: Dott. Francesco Perri

L’ Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva è inserita nell’ambito del Dipartimento di Scienze Mediche ed ha come compito istituzionale la diagnosi e la cura delle patologie a carico dell'apparato digerente, del fegato, delle vie biliari e del pancreas, utilizzando tecniche endoscopiche ed ecografiche, spesso integrate con metodiche radiologiche e test funzionali.

In particolare, le principali patologie trattate sono:

Patologie neoplastiche e pre-neoplastiche

  • Esofago di Barrett
  • Neoplasie benigne e maligne precoci (“early”) dell’esofago e dello stomaco
  • Gastrite cronica atrofica e autoimmune
  • Tumori neuroendocrini
  • Neoplasie benigne (polipi) e maligne precoci (“early”) del colon-retto
  • Sindromi neoplastiche ereditarie dell’apparato digerente
  • Neoplasie del pancreas e delle vie biliari

Patologie non neoplastiche

  • Malattia da reflusso gastroesofageo/esofagite
  • Gastrite cronica e infezione da Helicobacter pylori
  • Ulcera gastrica e duodenale
  • Celiachia e disturbi dell’assorbimento
  • Malattie infiammatorie croniche intestinali (morbo di Crohn e colite ulcerosa)
  • Malattia diverticolare
  • Calcolosi biliare
  • Cirrosi epatica e sue complicanze
  • Colangite sclerosante
  • Lesioni epatiche focali benigne (angiomi, iperplasie focale, adenomi)
  • Lesioni cistiche (cisti da echinococco, cisti complex, ecc.)
  • Pancreatite acuta e cronica

Patologie funzionali dell’apparato digerente

  • Acalasia e disfunzioni motorie primitive dell’esofago
  • Dispepsia
  • Gastroparesi
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Stipsi cronica
  • Incontinenza fecale primitiva e secondaria
  • Pseudo-occlusione intestinale cronica

L’ Unità di Gastroenterologia è riconosciuta dalla Regione Puglia quale Presidio della Rete Nazionale delle Malattie Rare per la Colangite sclerosante primitiva, la Poliposi familiare del colon e la Sindrome di Budd-Chiari (Deliberazione della Giunta Regionale n. 2238 del 23/12/2003).


L’Unità svolge attività di ricerca scientifica avvalendosi di una propria struttura con laboratori e personale dedicato (Unità di Ricerca di Gastroenterologia). La collaborazione tra clinici e ricercatori ha prodotto numerosi risultati scientifici (nel campo delle malattie infiammatorie croniche intestinali, epatiti e cirrosi epatica, epatocarcinoma, infezione da Helicobacter pylori, neoplasie e polipi del colon, pancreatiti e neoplasie del pancreas, ecc.) che sono stati pubblicati sulle più importanti riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

Ultima modifica Giovedì, 28 Gennaio 2021 09:34

nuovo-css