Geriatria

css home

Telefono: 0882 410467
Fax: 0882 410271
E-Mail:
geriatria@operapadrepio.it

Dirigente Medico Responsabile: Dott. Antonio Greco

 

La struttura complessa di Geriatria si occupa della diagnosi e cura di pazienti al di sopra dei 65 anni che presentano malattie acute e/o complicanze di malattie croniche dell'anziano, mediante procedure volte alla identificazione del rischio individuale nelle diverse aree patologiche.
A tal fine viene attuata su tutti i pazienti la metodologia della Valutazione Multidimensionale Geriatrica che permette lo screening delle diverse disabilità ed identifica gli anziani a maggior rischio di scompenso biologico e/o funzionale (Anziano Fragile):

a) disabilità funzionale (motoria e nelle attività basali e strumentali del vivere quotidiano)

b) disabilità cognitiva (deficit di memoria, stati depressivi, disturbi comportamentali)

c) rischio da co-morbilità (malattie multiple)

d) rischio da farmaci (rischio iatrogeno nell'anziano)

Le principali aree patologiche affrontate riguardano:

  • malattie cardiovascolari (insufficienza cardiaca, cardiopatie e vasculopatie, ipertensione arteriosa, ecc.)
  • malattie cerebrovascolari (ictus, TIA, disturbi dell'equilibrio, ecc...)
  • disturbi cognitivi e del comportamento (demenze e pre-demenze, stati confusionali, ecc...)
  • malattie polmonari (insufficienza respiratoria, BPCO, asma dell'anziano, ecc...)
  • malnutrizione per difetto o eccesso (anoressia dell'anziano, stato cachettico, obesità)
  • malattie gastro-intestinali dell'anziano (alte vie e basse vie digestive, malattie del fegato e pancreas)
  • malattie dismetaboliche (diabete, dislipidemie, endocrinopatie dell'anziano, ecc.)
  • osteoartropatie dell'età anziana (artrosi, artriti, osteoporosi, ecc...)

Grazie alla integrazione tra la attività di degenza e le attività ambulatoriali l’unità rappresenta un punto di riferimento per quei pazienti anziani che necessitano controlli nel tempo e cure continuative (follow-up). A tale scopo la Valutazione Multidimensionale è lo strumento più idoneo per delineare un piano individuale di assistenza e di trattamento.

La U.O. Geriatria partecipa attivamente ai seguenti progetti rivolti alle aree di rischio citate:

  • Progetto ULISSE: un database sui Servizi Sanitari Esistenti per l’anziano: progetto del Ministero della Salute e della Società Italiana Gerontologia e Geriatria (SIGG) sulla Valutazione Multidimensionale dell'Anziano Ospedalizzato;
  • Progetto ReGAl (Rete Geriatrica Alzheimer): progetto SIGG - Centro di Riferimento per la Regione Puglia
  • Progetto DAFNE: La Depressione nell’Anziano. Progetto di ricerca della Fondazione Italiana Ricerca sull’Invecchiamento (FIRI)
  • Progetto SOFIA (Rischio da Farmaci nell'Anziano): progetto FIRI - La nostra unità di Geriatria è Centro Coordinatore Nazionale
  • APR-DRG e Valutazione Multidimensionale Geriatrica. Progetto SIGG sul consumo di risorse e aspetti assistenziali dell'anziano ospedalizzato – la UO Geriatria è Centro Coordinatore
  • "Miglioramento della qualità di gestione del paziente geriatrico con accertata o sospetta Reazione avversa da farmaci", Progetto IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza
 
Ultima modifica Venerdì, 07 Marzo 2014 09:57

nuovo-css