News attività clinica

Censis: rapporto sulla sanità italiana

Scritto da Giovedì, 02 Febbraio 2006 01:00
Il Censis, in una sua recente pubblicazione, ha presentato una rilevazione statistica del saldo di mobilità rilevato in ciascuna regione d’Italia, ponendo a confronto l'anno 2003 con il 2000.Secondo tale rapporto, nel 2000 la Puglia ha registrato un tasso di ospedalizzazione pari a -15.161; nel 2003, tale saldo negativo è salito a -29.345, portando la regione al quint'ultimo posto in Italia.Questi dati sono stati ampiamente commentati dalla stampa locale che ha dato risalto alla rilevazione del Censis, senza scendere mai…

Relazione Conclusiva della Commissione Parlamentare

Scritto da Mercoledì, 01 Febbraio 2006 12:52
La relazione finale della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’efficacia e l’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale (nonché sulle cause dell’incendio sviluppatosi nella notte tra il 15 e 16 dicembre 2001 nel Comune di San Gregorio Magno) è stata presentata pubblicamente a Roma lo scorso 25 gennaio 2006 nella Sala Capitolare del Chiostro Santa Maria Sopra la Minerva.All’incontro oltre al Presidente e relatore della Commissione, senatore Francesco Carella, sono intervenuti il Ministro della Salute On. Francesco Storace, il dottor Franco Toniolo Presidente dell’Agenzia…

Breast Unit

Scritto da Venerdì, 20 Gennaio 2006 01:00
La European School of Oncology ha verificato e attestato la elevata qualità nella diagnosi e nella cura dei tumori della mammella dell’I.R.C.C.S. “Casa Sollievo della Sofferenza”, inserendolo nel ristretto e qualificato numero di strutture europee in possesso dei requisiti per essere definite "Breast Units".Tali Ospedali sono stati indicati sul proprio sito Web www.cancerworld.org/ebcs/ per consentirne la conoscenza e la divulgazione. Le struttura italiane al momento sono cinque e l’Ospedale dell’Opera di San Pio da Pietrelcina è l'unico del Centro-Sud Italia,…

Iniziativa Antifumo

Scritto da Giovedì, 19 Gennaio 2006 19:21
Bando del Concorso 2007 “Lasciateci puliti” è lo slogan del programma di prevenzione dell’abitudine al fumo avviato presso gli studenti delle seconde classi della Scuola Media Statale “Celestino Galiani” di San Giovanni Rotondo (Preside, la prof.ssa Teresa Lauriola) dal Centro Antifumo dell’Unità Operativa di Medicina Interna, diretta dal prof. Gianluigi Vendemiale, dell’I.R.C.C.S. “Casa Sollievo della Sofferenza”.Responsabile del progetto è il dottor Vito D’Alessandro con cui collaborano la Sezione Pneumo-Oncologica (dottori Ruggero Boragine, Vito D’Alessandro e Mario Freda) e il Rotary International…

La voce perduta

Scritto da Martedì, 13 Dicembre 2005 11:21
Il 3 e 4 novembre 2005, si è tenuta a San Giovanni Rotondo la terza edizione del Corso Residenziale di Impianto di Protesi Tracheoesofagea 2006cui hanno preso parte un numero selezionato di medici discenti giunti da varie regioni d’Italia e docenti dei centri nazionali ed esteri accreditati per tale trattamento.Tra questi ultimi: la Struttura Complessa di Otorinolaringoiatria dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, diretta dal dottor Lucio Vigliaroli, con il team operativo dei medici Giuseppe Esposito, Luciano Magaldi, Giancarlo Cimino, Aldo…

Convegno sulle epatiti virali

Scritto da Martedì, 13 Dicembre 2005 11:17
Coordinato dall’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF), nei giorni 1 e 2 dicembre si terrà a San Giovanni Rotondo presso l’aula magna dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza un focus su “Tecniche di biologia molecolare nelle epatiti virali”. Ai lavori parteciperanno medici e biologi provenienti da ogni parte d’Italia.Coordinato dall’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (A.I.S.F.), nei giorni 1 e 2 dicembre, si terrà a San Giovanni Rotondo presso l’aula magna dell’I.R.C.C.S. Ospedale “Casa Sollievo della sofferenza” un…

Corso di traumatologia dello Sport

Scritto da Lunedì, 12 Dicembre 2005 14:29
Organizzato dall’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” (Direttore Dott. Enrico Vigilante) si tiene nei giorni 12 e 13 dicembre, presso la Sala Convegni dell’Ospedale, un Corso di aggiornamento teorico-pratico di Traumatologia dello Sport sugli aspetti preventivi-diagnostici, terapeutici e riabilitativi. Il Corso è rivolto alle categorie professionali più interessate a queste tematiche, quali medici-fisioterapisti e infermieri, ed ha come obiettivo primario lo sviluppo di maggiori conoscenze teoriche e pratico sulle patologie sportive. Un argomento, quest’ultimo, di…

Chiusura percutanea del forame ovale pervio

Scritto da Giovedì, 20 Ottobre 2005 13:52
Presso l’Unità di Cardiologia dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” diretta dal Dott. Raffaele Fanelli, sono stati finora effettuate 65 procedure di chiusura percutanea del forame ovale pervio (PFO, Patent Foramen Ovale). Nel corso degli interventi (in molti casi eseguiti con l’ausilio dell’ecografia intracardiaca) sono stati applicati tre diversi dispositivi di chiusura, tutti senza complicanze e con buoni risultati finali.Il Forame ovale è un’apertura che permette, durante il periodo di vita fetale, il passaggio del sangue dall’atrio destro all’atrio sinistro del…

Mese della prevenzione delle malattie renali

Scritto da Mercoledì, 19 Ottobre 2005 13:52
La Divisione di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” (Primario dottor Carmine Stallone) partecipa anche quest’anno al Mese della prevenzione delle malattie renali organizzato dall’ASPNAT.In particolare in tutti i centri dialisi dell’Ospedale dell’Opera di San Pio da Pietrelcina, a San Giovanni Rotondo e nei centri distaccati di Manfredonia, Rodi Garganico e Vieste, sarà possibile per chiunque lo richieda, effettuare una visita nefrologica gratuita dal lunedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.L’iniziativa è volta a sensibilizzare la…

Progressi in aritmologia interventistica

Scritto da Martedì, 11 Ottobre 2005 13:52
Tra le procedure di routine del laboratorio di Elettro-fisiologia dell’Unità di Cardiologia dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” (Primario, dottor Raffaele Fanelli) – come gli impianti di pace-maker, defibrillatori e dispositivi biventricolari – l’ablazione trans-catetere con radio-frequenza è sicuramente la tecnica più moderna ed accattivante per la possibilità di eliminare in maniera definitiva molte delle più frequenti aritmie. L’ablazione trans-catetere è una tecnica che consente di eliminare un’aritmia mediante una sottile sonda che raggiunge il cuore attraverso la puntura di un…
Pagina 34 di 37

nuovo-css