Corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico sociale ai problemi alcolcorrelati

Lunedì, 10 Ottobre 2005 13:52

Organizzato dall’Unità Operativa di Gastroenterologia dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” (Primario dottor Angelo Andriulli), dal Comune di San Giovanni Rotondo, dalla Provincia di Foggia e dalla sezione locale dell’Associazione Italiana Club Alcolisti in Trattamento (AICAT), si tiene a San Giovanni Rotondo presso l’Hotel Cotonou dal 3 all’8 di ottobre 2005 un “Corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi”.

Il Corso è stato organizzato in collaborazione con l’AICAT nazionale, l’ARCAT Puglia, l’Unità di algologia della clinica medica “A.Murri” e dalla facoltà di Medicina e Chirurgia delle Università di Foggia e Bari. Nel corso dei lavori sono programmate relazioni, gruppi di lavoro e tavole rotonde con interventi di assistenti sociali, medici, psicologi e membri dei club AICAT: Maria Teresa Salerno (Bari), Teresa Radicione (Bari), Maria Atonia Papapietro (Foggia), Lamberto Scali (Prato), Giovanni Aquilino (Foggia), Gabriele Stelzer (Trento), Grazia Tedone (Terlizzi), Pio Franceschini (Trento) e in chiusura Ennnio Palmesino (Genova) presidente AICAT.

Scarica il programma

Scarica la locandina

Organizzato dall’Unità Operativa di Gastroenterologia dell’IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” (Primario dottor Angelo Andriulli), dal Comune di San Giovanni Rotondo, dalla Provincia di Foggia e dalla sezione locale dell’Associazione Italiana Club Alcolisti in Trattamento (AICAT), si tiene a San Giovanni Rotondo presso l’Hotel Cotonou dal 3 all’8 di ottobre 2005 un “Corso di sensibilizzazione all’approccio ecologico sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi”.

Il Corso è stato organizzato in collaborazione con l’AICAT nazionale, l’ARCAT Puglia, l’Unità di algologia della clinica medica “A.Murri” e dalla facoltà di Medicina e Chirurgia delle Università di Foggia e Bari. Nel corso dei lavori sono programmate relazioni, gruppi di lavoro e tavole rotonde con interventi di assistenti sociali, medici, psicologi e membri dei club AICAT: Maria Teresa Salerno (Bari), Teresa Radicione (Bari), Maria Atonia Papapietro (Foggia), Lamberto Scali (Prato), Giovanni Aquilino (Foggia), Gabriele Stelzer (Trento), Grazia Tedone (Terlizzi), Pio Franceschini (Trento) e in chiusura Ennnio Palmesino (Genova) presidente AICAT.

Scarica il programma

Scarica la locandina

nuovo-css