Gestione del dolore postoperatorio

Mercoledì, 20 Maggio 2009 02:00

La gestione del dolore acuto post operatorio costituisce un interessante capitolo nell’ambito del trattamento del dolore acuto, sia perché influisce grandemente sulla morbilità del paziente, sia per i risvolti sociali.
Ecco perché negli ultimi tempi viene posta sempre più attenzione alla gestione del dolore post operatorio ed al ruolo fondamentale dell’infermiere.

Il continuo sviluppo delle tecniche attualmente disponibili richiede una sempre maggiore preparazione del personale sia per la gestione dei presidi stessi sia per il pronto riconoscimento di eventuali effetti collaterali secondari alla terapia antalgica dopo intervento chirurgico.
Tale corso si propone di offrire sia una preparazione teorica di base sulla fisiopatologia del dolore, i farmaci ed i presidi adoperati, sia una formazione pratica sull’impiego dei presidi, sulla valutazione e compilazione delle schede per la rilevazione del dolore al letto del paziente. Tale valutazione è fondamentale per una appropriata ed adeguata terapia.

Il paziente che non avverte dolore nel periodo post operatorio partecipa attivamente al programma di riabilitazione, guarisce prima e ritorna a casa soddisfatto delle cure ricevute.
Ancora il corso si propone di introdurre tecniche di organizzazione di reparto per meglio realizzare il controllo del dolore post operatorio, in modo d’avere chiaro il livello di qualità delle cure erogate dalla struttura sanitaria nell’ambito del progetto “OSPEDALE SENZA DOLORE”.


Brochure
















La gestione del dolore acuto post operatorio costituisce un interessante capitolo nell’ambito del trattamento del dolore acuto, sia perché influisce grandemente sulla morbilità del paziente, sia per i risvolti sociali.
Ecco perché negli ultimi tempi viene posta sempre più attenzione alla gestione del dolore post operatorio ed al ruolo fondamentale dell’infermiere.

Il continuo sviluppo delle tecniche attualmente disponibili richiede una sempre maggiore preparazione del personale sia per la gestione dei presidi stessi sia per il pronto riconoscimento di eventuali effetti collaterali secondari alla terapia antalgica dopo intervento chirurgico.
Tale corso si propone di offrire sia una preparazione teorica di base sulla fisiopatologia del dolore, i farmaci ed i presidi adoperati, sia una formazione pratica sull’impiego dei presidi, sulla valutazione e compilazione delle schede per la rilevazione del dolore al letto del paziente. Tale valutazione è fondamentale per una appropriata ed adeguata terapia.

Il paziente che non avverte dolore nel periodo post operatorio partecipa attivamente al programma di riabilitazione, guarisce prima e ritorna a casa soddisfatto delle cure ricevute.
Ancora il corso si propone di introdurre tecniche di organizzazione di reparto per meglio realizzare il controllo del dolore post operatorio, in modo d’avere chiaro il livello di qualità delle cure erogate dalla struttura sanitaria nell’ambito del progetto “OSPEDALE SENZA DOLORE”.


Brochure















nuovo-css