Convegno Nazionale Spina Bifida

Giovedì, 23 Dicembre 2010 01:00

Si è tenuto a San Giovanni Rotondo, presso il Centro di Accoglienza “Approdo”, il Convegno Nazionale delle famiglie dei malati di spina bifida.
Per la prima volta l’evento è stato inserito all’interno della Settimana Nazionale della Spina Bifida, che è il principale momento di sensibilizzazione in Italia su questa patologia inguaribile che colpisce colonna vertebrale e midollo spinale, e che per la sua alta incidenza e per i suoi effetti invalidanti è di forte impatto sia sociale che sanitario.
In una nota, è stata indicata come struttura idonea, che risponde ai bisogni dei malati di spina bifida, l’IRCSS-Casa Sollievo della Sofferenza, per i risultati di eccellenza raggiunti, ormai noti nel centro-sud. Casa Sollievo della Sofferenza diverrà un punto di riferimento per la Puglia e per tutta l’Italia meridionale dove finora non esistono centri per la cura della spina bifida.






























Si è tenuto a San Giovanni Rotondo, presso il Centro di Accoglienza “Approdo”, il Convegno Nazionale delle famiglie dei malati di spina bifida.
Per la prima volta l’evento è stato inserito all’interno della Settimana Nazionale della Spina Bifida, che è il principale momento di sensibilizzazione in Italia su questa patologia inguaribile che colpisce colonna vertebrale e midollo spinale, e che per la sua alta incidenza e per i suoi effetti invalidanti è di forte impatto sia sociale che sanitario.
In una nota, è stata indicata come struttura idonea, che risponde ai bisogni dei malati di spina bifida, l’IRCSS-Casa Sollievo della Sofferenza, per i risultati di eccellenza raggiunti, ormai noti nel centro-sud. Casa Sollievo della Sofferenza diverrà un punto di riferimento per la Puglia e per tutta l’Italia meridionale dove finora non esistono centri per la cura della spina bifida.





























nuovo-css