I confini dell'io: relazione tra mente e corpo

Giovedì, 13 Ottobre 2011 02:00

Il corso è stato sospeso
San Giovanni Rotondo
Sala Convegni IV piano
prima edizione 13-14 Ottobre 2011
seconda edizione 14-15 Novembre 2011

I disturbi del comportamento alimentare rientrano nell’organizzazione cognitiva di tipo psicosomatico poiché i soggetti interessati esprimono ciò che provano attraverso il corpo. Infatti, attraverso il corpo esprimono rappresentazioni intollerabili che si esprimono con alterazioni del comportamento alimentare e rappresentano un modo per esprimere la propria sofferenza interna, focalizzandosi sul rapporto che la persona ha con il cibo e con il corpo. Il cibo, infatti, non è solo una fonte di energia per il nostro corpo, ma può assumere diversi significati e avere una rilevanza particolare per le patologie alimentari. Per le persone con disturbi del comportamento alimentare, il cibo è sempre al centro dei loro pensieri per cui condiziona fortemente la loro vita.

Responsabile scientifico e coordinatore dell'evento formativo
Carbonara Apollonia Bernadette (C.S.I.)
tel 328 2598548 - 0882 416302 (Poliambulatorio.C.S.S.)
E-mail: carbonara.ap@libero.it

Locandina

Segreteria organizzativa
Minervini Mariella cell 320 7205992 - 338 4163218
E-mail mariellaminervini@virgilio.it
Il Corso è riservato a 50 partecipanti -tutte le professioni, fino ad esaurimento dei posti. E’ possibile effettuare l’iscrizione online per la 1 edizione entro il 30 settembre, per la 2 edizione entro il 30 ottobre.
Il pagamento della quota (euro 20,00), con la specifica della causale (iscrizine EF n. 261-8585), dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a: IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” – Banca Carime Fil. S. Giovanni Rotondo (FG)
CIN C - ABI 03067 – CAB 78590 – NUMERO CONTO 50061 COD. IBAN – IT43 C0306778590000000050061
Modalità di iscrizione: Pre-iscrizione online


























Il corso è stato sospeso
San Giovanni Rotondo
Sala Convegni IV piano
prima edizione 13-14 Ottobre 2011
seconda edizione 14-15 Novembre 2011

I disturbi del comportamento alimentare rientrano nell’organizzazione cognitiva di tipo psicosomatico poiché i soggetti interessati esprimono ciò che provano attraverso il corpo. Infatti, attraverso il corpo esprimono rappresentazioni intollerabili che si esprimono con alterazioni del comportamento alimentare e rappresentano un modo per esprimere la propria sofferenza interna, focalizzandosi sul rapporto che la persona ha con il cibo e con il corpo. Il cibo, infatti, non è solo una fonte di energia per il nostro corpo, ma può assumere diversi significati e avere una rilevanza particolare per le patologie alimentari. Per le persone con disturbi del comportamento alimentare, il cibo è sempre al centro dei loro pensieri per cui condiziona fortemente la loro vita.

Responsabile scientifico e coordinatore dell'evento formativo
Carbonara Apollonia Bernadette (C.S.I.)
tel 328 2598548 - 0882 416302 (Poliambulatorio.C.S.S.)
E-mail: carbonara.ap@libero.it

Locandina

Segreteria organizzativa
Minervini Mariella cell 320 7205992 - 338 4163218
E-mail mariellaminervini@virgilio.it
Il Corso è riservato a 50 partecipanti -tutte le professioni, fino ad esaurimento dei posti. E’ possibile effettuare l’iscrizione online per la 1 edizione entro il 30 settembre, per la 2 edizione entro il 30 ottobre.
Il pagamento della quota (euro 20,00), con la specifica della causale (iscrizine EF n. 261-8585), dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a: IRCCS “Casa Sollievo della Sofferenza” – Banca Carime Fil. S. Giovanni Rotondo (FG)
CIN C - ABI 03067 – CAB 78590 – NUMERO CONTO 50061 COD. IBAN – IT43 C0306778590000000050061
Modalità di iscrizione: Pre-iscrizione online

























nuovo-css