Sviluppo di elementi organizzativi e tecnologici al servizio della gestione del farmaco

Venerdì, 11 Novembre 2011 01:00

1ª edizione 11/12 novembre 2011
2ª edizione 9/10 dicembre 2011
IRRCS “Casa Sollievo della Sofferenza” Sala Convegni, IV piano

L'innovazione in campo sanitario ha bisogno di essere governata per coniugare appropriatezza e sostenibilità. Le nuove tecnologie, la centralizzazione dei magazzini, la programmazione ed il monitoraggio rappresentano gli strumenti necessari per la gestione del farmaco. Le classiche figure sanitarie rappresentate dal medico, farmacista e infermiere sono chiamate a svolgere il proprio ruolo unitamente ad altre figure quali informatici e amministrativi che ne supportano l’azione nei vari processi assistenziali e che hanno come obiettivo finale la centralità dell’ammalato. Tale processo prevede un ruolo fondamentale dell’informatica con un forte potenziamento delle richieste informatizzate al posto di quelle cartacee e telefoniche.

La tracciabilità informatica consente il monitoraggio della gestione del farmaco stesso con la possibilità di eseguire a posteriori delle rilevazioni sui costi e sulle procedure. In tale contesto il corso, rivolto a professionisti medici, farmacisti ed infermieri, intende fornire ai partecipanti un percorso formativo inerente i processi connessi alla gestione del farmaco, affrontando le principali problematiche connesse, i relativi modelli teorici di riferimento e analizzando i fondamenti economici dei diversi modelli. L’obiettivo del presente corso è quello di creare una rete di professionisti sanitari con competenze specifiche in tema di razionalizzazione della spesa farmaceutica attraverso lo sviluppo ed implementazione della procedure relative alla gestione e utilizzo del farmaco.

Segreteria Organizzativa
Ufficio Formazione/ECM
tel. 0882-410051
fax 0882-835404
E-mail: ecm@operapadrepio.it

Brochure
Locandina

Modalità di iscrizione
L’iscrizione al corso è gratuita e dovrà pervenire on-line entro il 4 novembre 2011
Il Corso è riservato a 30 medici (area interdisciplinare) 30 farmacisti, 90 infermieri fino ad esaurimento dei posti.

1ª edizione 11/12 novembre 2011
2ª edizione 9/10 dicembre 2011
IRRCS “Casa Sollievo della Sofferenza” Sala Convegni, IV piano

L'innovazione in campo sanitario ha bisogno di essere governata per coniugare appropriatezza e sostenibilità. Le nuove tecnologie, la centralizzazione dei magazzini, la programmazione ed il monitoraggio rappresentano gli strumenti necessari per la gestione del farmaco. Le classiche figure sanitarie rappresentate dal medico, farmacista e infermiere sono chiamate a svolgere il proprio ruolo unitamente ad altre figure quali informatici e amministrativi che ne supportano l’azione nei vari processi assistenziali e che hanno come obiettivo finale la centralità dell’ammalato. Tale processo prevede un ruolo fondamentale dell’informatica con un forte potenziamento delle richieste informatizzate al posto di quelle cartacee e telefoniche.

La tracciabilità informatica consente il monitoraggio della gestione del farmaco stesso con la possibilità di eseguire a posteriori delle rilevazioni sui costi e sulle procedure. In tale contesto il corso, rivolto a professionisti medici, farmacisti ed infermieri, intende fornire ai partecipanti un percorso formativo inerente i processi connessi alla gestione del farmaco, affrontando le principali problematiche connesse, i relativi modelli teorici di riferimento e analizzando i fondamenti economici dei diversi modelli. L’obiettivo del presente corso è quello di creare una rete di professionisti sanitari con competenze specifiche in tema di razionalizzazione della spesa farmaceutica attraverso lo sviluppo ed implementazione della procedure relative alla gestione e utilizzo del farmaco.

Segreteria Organizzativa
Ufficio Formazione/ECM
tel. 0882-410051
fax 0882-835404
E-mail: ecm@operapadrepio.it

Brochure
Locandina

Modalità di iscrizione
L’iscrizione al corso è gratuita e dovrà pervenire on-line entro il 4 novembre 2011
Il Corso è riservato a 30 medici (area interdisciplinare) 30 farmacisti, 90 infermieri fino ad esaurimento dei posti.

nuovo-css