Stampa questa pagina
Mercoledì, 07 Dicembre 2005 19:28

Il Poliambulatorio

Il Poliambulatorio «Giovanni Paolo II» è un complesso sanitario che sorge a 500 metri dall’Ospedale e con i suoi 25.000 metri quadri di estensione distribuiti su sette piani, di cui 2 parzialmente entroterra, rappresenta un ulteriore passo in avanti verso la realizzazione di quella “Cittadella Ospedaliera”, sognata e desiderata da Padre Pio già in fase di costruzione dell’Ospedale stesso.
Il complesso, inaugurato nel 2002, è stato concepito e realizzato nell’ambito di un programma pluriennale di sviluppo tecnologico ed organizzativo teso a rendere il servizio sanitario di Casa Sollievo sempre più efficiente e qualificato.

L’attivazione di questa nuova struttura ha permesso, infatti, di migliorare l’accesso ai servizi ambulatoriali, rendendoli più fruibili e ottimizzando nel contempo il comfort ospedaliero. E’ stata completamente ridisegnata, in un’ottica di efficienza, l’attività di pianificazione e prenotazione degli esami e delle visite specialistiche, mediante l’attivazione di un Centro Unico Prenotazioni (CUP) che si avvale di un Contact Center telefonico e di sportelli aperti al pubblico; sono stati attivati 60 nuovi ambulatori specialistici dotati delle apparecchiature più moderne, sono stati ridistribuiti i flussi e gli spazi ospedalieri dedicati ai pazienti ricoverati.

All'interno della struttura, nelle principali zone di attesa (area sportelli e casse, cortile interno, sala di attesa Day Hospital oncologico), è attivo il servizio di navigazione internet tramite rete WiFi. Il sistema è interamente gestito tramite tecnologie opensource (distribuzione linux ZeroShell - http://www.zeroshell.org), e permette a pazienti ed accompagnatori di accedere liberamente al mondo internet in maniera sicura e totalmente gratuita.