Pediatria

pediatria

Telefono: 0882 416221
  0882 416250
Fax:  0882 416200
E-Mail:  pediatria@operapadrepio.it

Dirigente Medico Responsabile: Dott. Sacco Michele

Ricovero Ordinario

PEDIATRIA GENERALE E POLISPECIALISTICA
Referenti: Dr. Mario D'Altilia, Dr.ssa Carmela De Meco, Dr. Pio Ercolino Germano, Dr.ssa Filomena Frascolla, Dr. Pasquale Maccarone, Dr. Michele Pellegrino, Dr.ssa Antonella Scioli, Dr.ssa Anita Spirito
Sede: Poliambulatorio "Giovanni Paolo II", 3° piano lato nord
Telefono: 0882 416221

SEZIONE DI EMATOLGIA ED ONCOLOGIA PEDIATRICA
Responsabile: Dr. Saverio Ladogana
Referenti: Dr. Massimo Eraldo Abate, Dr. Andrea Ciliberti, Dr.ssa Raffaela De Santis, Dr. Matteo Maruzzi, Dr.ssa Lucia Miglionico, Dr.ssa Maria Pastore
Sede: Poliambulatorio "Giovanni Paolo II", 3° piano lato sud
Telefono: 0882 416250

 Caratteristiche del reparto
Il reparto di degenza dispone di 51 posti letto in camere di degenza singole e doppie dotate di servizi autonomi, televisore, videoregistratore, lettino per un genitore (solitamente la mamma) che ha il diritto di accompagnare il piccolo paziente nel corso della sua permanenza in Ospedale.
E’ articolato in due sezioni distinte in cui operano due differenti equipe mediche: Pediatria Generale (30 posti letto) ed Ematologia e Oncologia Pediatrica (21 posti letto di cui 3 riservati all’Unità di Terapia Intensiva per trapianto di midollo osseo).

La cura dei bambini ricoverati nella Casa si basa sull’intervento articolato di numerosi operatori sanitari, ai quali si affiancano altre figure professionali come l’insegnante, l’assistente sociale, i volontari. “Cura” è da intendersi non solamente come terapia clinica, ma anche come attenzione costante verso tutti gli aspetti della persona del minore, considerata nella sua “globalità”.

 Nella Sezione di Ematologia ed Oncologia Pediatrica, oltre all'equipe medico-infermieristica, operano un assistente sociale, le 2 insegnanti della Scuola paritaria Ospedaliera (riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione) che con la loro attività quotidiana garantiscono la continuità didattica ai piccoli ricoverati, un gruppo di volontari e i clown dell'Associazione Aldo Garavaglia “Dottor Sorriso” che ispirandosi al motto “aiutiamo i bambini a non sentirsi in ospedale” tentano, con la comico-terapia, di alleviare le sofferenze e portare conforto ai bambini ricoverati e ai loro cari.

Le famiglie dei piccoli ricoverati vengono seguite e supportate anche dal punto di vista logistico (offerta di case-alloggio), grazie alle iniziative dell'Associazione Genitori Affetti da Patologia Ematologica (AGAPE), che ha sede nell’unità operativa e della Fondazione “Casa Sollievo della Sofferenza” (Casa San Francesco).

 Informazioni sulla degenza
Esiste un servizio di guardia diurna e notturna continuativa svolto in turnazione da tutti i medici dell'unità; inoltre, due pediatri (uno per la Pediatria Generale ed uno per la Sezione di Ematologia ed Oncologia) rimangono reperibili per 24 ore garantendo la gestione di tutte le attività in caso di urgenza clinica.
Il Servizio interno di Dietologia provvede all’impostazione di una dieta personalizzata seguendo le indicazioni del genitori sui gusti e le abitudini alimentari dei loro piccoli ricoverati.
I medici ricevono i parenti dopo la visita medica, effettuata dalle 9.00 alle 12.00 tutti i giorni (festivi compresi).

 Dimissione
La dimissione viene generalmente eseguita dopo la visita medica, dopo le ore 12.00. I genitori dei piccoli ricevono una lettera di dimissione indirizzata al proprio Medico Curante, in cui è sintetizzato il percorso diagnostico-terapeutico seguito in Ospedale. Vengono, inoltre, consigliate le migliori strategie terapeutiche da effettuare a domicilio e programmate le eventuali visite di controllo da effettuare presso gli Ambulatori specialistici dell’unità.

Ultima modifica Giovedì, 16 Marzo 2006 13:49

nuovo-css