Urologia

css home

Telefono: 0882 410690
0882 410691
Fax: 0882 835412
E-Mail:
urologia@operapadrepio.it

Dirigente Medico Responsabile: Dott. Antonio Cisternino

L’U.O. C. di Urologia, inserita nel Dipartimento di Scienze Chirurgiche, è dotata di 50 posti letto, copre assistenza clinica integrale per diagnosi e cura di Pazienti urologici di ogni eta’ e sesso. La Struttura comprende il Reparto degenze, gli spazi per visite urologiche ambulatoriali, servizi diagnostici, Reparto Operatorio Robotizzato e Stone Center per il Trattamento della calcolosi urinaria. La Sezione aggregata di Urologia Pediatrica completa l’attivita’ clinica urologica di reparto con prestazioni di vera eccellenza. La dotazione tecnologica di tale Struttura, tra le piu’ avanzate esistenti in campo medico-chirurgico-endo-laparo-robotico, pongono tale Reparto all’attenzione dei Pazienti come uno dei Centri di riferimento nazionale per le patologie urologiche e dell’Apparato Uro-Genitale.

L'unità di Urologia si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie oncologiche e non di interesse chirurgico dell'apparato urinario e genitale.
In particolare:

Patologia Urologica Oncologica demolitiva e ricostruttiva (tumori del rene, delle vie urinarie, della vescica, dei testicoli e della prostata)

Calcolosi urinaria: la struttura effettua attività di diagnosi e cura della calcolosi urinaria (con tecniche endoscopiche, percutanee mini invasive) , avvalendosi della collaborazione dell'unità di Nefrologia e Dialisi, per lo studio metabolico e funzionale renale. Particolare rilievo assume la diagnosi e la terapia della calcolosi cistinica (la nostra unità ha collaborato con un gruppo di studio internazionale alla scoperta del gene della cistina).

Ipertrofia Prostatica (trattamenti endoscopici e mini-invasivi)

Incontinenza urinaria femminile: le problematiche uroginecologiche vengono prese in esame sia in fase diagnostica ( urodinamica), che in fase terapeutica ( riabilitazione del pavimento pelvico,procedure mini-invasive come TVT, mesh, biomateriali iniettabili).

Uroginecologia: offre un approccio completo per le affezioni d'interesse uroginecologico sia in fase diagnostica (esame urodinamico o videourodinamico) che in fase terapeutica (dal trattamento uroriabilitativo del pavimento pelvico con chinesiterapia, biofeedback ed elettrostimolazioni sino alle più recenti e moderme procedure mini-invasive per l'incontinenza urinaria da stress).

Patologia neuro-urologica (vescica neurologica, vescica iperattiva, disfunzioni basso tratto urinario ,etc.): si caratterizza per le più moderne proposte terapeutiche quali l'infiltrazione vescicale di tossina botulinica e la neuromodulazione sacrale che si è dimostrata efficace nell' incontinenza, nella ritenzione urinaria e dolore pelvico (es. cistite interstiziale). L'emissione di piccoli impulsi elettrici ad un nervo sacrale che controlla la funzione di svuotamento e riempimento della vescica è in grado, in pazienti selezionati, di ridurre notevolmente e spesso di eliminare totalmente i disturbi dello svuotamento e riempimento.

Patologia andrologica (varicocele, incurvamenti penieni, induratio penis plastica, diagnosi e trattamento della disfunzione erettile dei disturbi dell'eiaculazione, dell'infertilità di coppia, del trattamento della condilomatosi genitale)

Videolaparoscopia del rene (nefrecromia, eminefrectomia, cisti semplici)

Endourologia per patologie benigne e maligne delle vie urinarie.   

Ultima modifica Venerdì, 07 Marzo 2014 09:41

Personale Medico

nuovo-css